Caricamento Eventi

All Eventi

Gran Raid delle Alpi

6 Luglio 2019 - 14 Luglio 2019 | €790

Una Vera Avventura di 7 giorni , percorrendo le vie più belle ed interessanti di tutto l’arco Alpino Occidentale, a cavallo tra la Francia a l’Italia.
Una esperienza unica, accompagnati da guide locali ITALIANE ed ESPERTE che sapranno farvi scoprire tutti gli angoli più nascosti di una delle vie più classiche d’europa:la VIA DEL SALE

Il Gran Raid delle Alpi – Via Del Sale ed Occitania

Sulla bocca di tanti appassionati, in realtà una vera sconosciuta ai più, l’antica VERA ed ORIGINALE  VIA DEL SALE era una antichissima via di scambi commerciali tra il mar LIGURE ed il centro EUROPA, che si percorreva a dorso di mulo.
Sui suoi tracciati, nei corso dei secoli, sono poi stati costruiti km di strade militari , molti dei quali dallo stesso Napoleone,e successivamente ripresi nella prima e seconda guerra Mondiale.
Quello che oggi rimane e che noi proponiamo, è il meglio delle numerose varianti  disponibili, con strade che si snodano per parecchi km oltre i 2000 m, e che sanno regalare percorsi e paesaggi mozzafiato.
Tanto per darvi una idea di quello che proponiamo e per  stuzzicare ulteriormente la vostra cuiosità, alcuni “nomi” di colli  famosi che affronteremo (in ordine assolutamente sparso):
Assietta, Birrone, Parpaillon, Cannoni, Lys, Bercia, Peyrafica, Collardente, Tanarello, Rucas, Navette, Gilba, Jafferau, Sommelier, Mulo, Mulattiera, Tenda, Sanson, Marta, Cento Salti, Marguareis, Redentore, Monti della Luna, Preit.

Giorno 0
Ritrovo presso la nostra struttura di Imperia e accoglienza di tutti i partecipanti , cena in riva al mare.

 

Giorno 1: Sveglia piuttosto presto, e abbondante colazione nello spelndido hotel  4 stelle e si  parte per la prima tappa del GRAN RAID DELLE ALPI.
Dopo un primo tratto di asfalto (circa 20km ) , una divertentissima sterrata ci porterà  Nava, a quota 1000 m, da qui ci dirigeremo verso il confine con la francia . Pausa pranzo sotto il torraggio, nell’entroterra di XXMIGLIA.
Dopo esserci rifocillati ,ripercorreremo qualche km a ritroso fino alla colla di SANSON, da qui entreremo definitivamente in Francia  per scendere nella val roya.
Un breve tratto di asfalto e riprenderemo la tortuosa strada che ci riporterà in quota verso la basse de peirafique, sopra Casterino, arrivo al colle di tenda nel tardo pomeriggio , foto di rito al forte e discesa a Limone Piemonte, la CORTINA della Alpi Marittime.
Arrivati in hotel repureremo i bagagli che il 4×4 avrà trasportato, una veloce controllata ad i mezzi e una valida doccia.
Cena nello splendido borgo di Limone e notte rigenerante nell’accogliente hotel 3 stelle.

Giorno 2: II giorno di RAID, ottima colazione ed abbondante colazione e si riparte verso Cuneo, un tratto inedito permetterà di scoprire angoli nascosti della valle Gesso,  una 30 di km dopo arriveremo alla valle STURA, da qui un divertente tratto asfaltato cifarà salire velocemente verso il colle della maddalena a 2000 m di quota.
Un veloce sosta caffe con vista sul laghetto e svalicheremo nuovamente in Francia, una decina di km di asfalto ed un nuovo tratto inedito, la vecchia sterrata del col du larche ci permetterà di scendere nella valle dell’ubaye molto velocemente.
Giusto il tempo di rifiatare un poco rifornendo i serbatoio e ci lanceremo all’attacco della tortuosa e spettacolare salita al TUNNEL DEL PARPAILLON a 2800 m,sosta  e foto di gruppo d’obbligo!
Dal parpaillon ridiscenderemo velocemente verso Embrun, nella valle della DURANCE, qui una valida pausa pranzo ci permettera di rigenerarci a dovere. Subito dopo pranzo risaliremo verso la foret blance per scendere verso guillestre.
Il resto del pomeriggio lo passeremo sulle piste delle splendide foreste  demaniali della valle della durance,  fino ad arrivare allacittà fortificata di BRIANCON.
Arrivo in serata la rifugio di Capanna Mautino, sui monti della luna dopo  aver svalicato colle Bercia,
Cena in rifugio e una bella dormita in alta quota.

Giorno 3:  2000m, aria frizzante, una buona colazione, ottime premesse per una giornata interessante!
Scenderemo verso valle  via sterrata attraversando i boschi dei monti della luna, un breve trasferimento via asfalto ci permetterà di arrivare ai piedi  della strada dello JAFFERAU, ancora pochi km e inizierà una lungae tortuosa sterrata che ci permetterà di salire fino al forte con una spettacolare vista a 360 gradi.
Da qui i più freschi e temerari potranno affrontarela tecnica discesa fino a Bardonecchia lungo le piste da SCI, i più stanchi potranno ridiscendere lungo la via più semplice e sicura.
Il gruppo si ricongiungerà quindi in paese per una veloce pausa pranzo, giusto il tempo di rifocillarsi e dirigeremo i mezzi verso la valle di rochemolles, lungo la strada che ci porterà a toccare il punto più alto di tutto il RAID, il ghiacciaio del Sommelier.
Arrivati al rifugio Scarfiotti , condizioni della strada e forse permettendo, cercheremo di raggiungere punta Sommelier a 3000 metri di quota.
Cena in rifugio per chiudere in bellezza la III giornata.

Giorno 4:Sveglia in questo remoto angolo di paradiso , dopo una notte passata a più di 2500 m, una veloce colazione e saremo pronti per affrontare la ridiscesa verso Bardonecchia,  da qui saliremo lungo le piste di camp smith fino ad arrivare ad uno CHALET in cima alle piste. Chi se la sentirà potrà affrontare la salita fino al  passo mulattiera, una salità stretta e discretamente tecnica con una vista incredibile sul mitico CHABERTON, gli altri invece potranno ridiscendere verso  Oulx, luogo di ritrovo del gruppo per pausa pranzo.
Dopo pranzo un breve tratto stradale ci permetterà di risalire verso Sestriere ed attaccare la mitica strada dell’Assietta che si concluderà con una splendida vista sul forte di fenestrelle, sulla statale  che porta a Pinerolo.
Qualche kmdi asfalto obbligatorio e ricominceremo con le sterrate fino ad arrivare all’hotel nei pressi di Paesana. Cena e notte in hotel, dopola solita controllata ai mezzi.

Giorno 5: Abbondante colazione come di consueto, pronti per afrontare questa intensa giornata, gli sterrati iniziano si fanno subito interessanti affrontando le sterrate che ci portano ai piedi del MONVISO,  pochi km e una sterrata tecnica ci permetterà di salire al colle di Gilba, i meno esperti potranno bypassare questo tratto lungo una più semplice sterrata. Da qui il gruppo scenderà verso la val Varaita per una ottima pausa pranzo.
Dopo esserci rifocillati risaliremo verso il birrone e la famosa strada dei cannoni, fino al colle di Sampeyre per poi ridiscendere in val  maira.
Una stretta strada asfaltata ci porterà all’attacco della incredibile strada della GARDETTA, 30  km a cavallo dei 2000 m che ci permetteranno di ridiscendere su Demonte.
Breve pausa caffe e ci ritufferemo a capofitto sugli sterrati per svalicare nuovamente verso Limone Piemonte, arrivo in serata nell’hotel della II notte e cena nel borgo.

Giorno 6: Ultimo giorno di fuoristrada, si inizierà subito con una rapidissima salita verso il colle di tenda,  doverosa foto al forte centrale e dirigeremo le ruote verso la cabanaira a 2400 m. Una breve pausa per recuperare i permessi per il transito e saremo pronti per affrontare uno dei tratti più belli del nostro lungo viaggio, la zona del MARGUAREIS.
Pausa caffe a metà mattinata  al rifugio DON BARBERA con incredibile vista sul colle del lago dei signori, e riprenderemo la strada in direzione monesi attraversando il bosco delle navette.
Arrivo al bivio per il redentore intorno a mezzogiorno e pausa pic nic in cima al saccarello con una incredibile vista mare!
Da qui ridiscenderemo verso la valle di Imperia percorrendo alcuni tratti inediti e poco conosciuti.
Arrivo in hotel ad Imperia nel tardo pomeriggio, cena conclusiva in centro  città.

Giorno 7: Abbondante colazione dopo una rigenerante notte nello splendido hotel 4 stelle che ci aveva accolto la prima sera, e fine ufficiale dei giochi

Per CHI
Per chiunque abbia un mezzo da fuoristrada: mono leggeri, MAXIENDURO, QUAD non fa differenza, l’organizzazione cercherà di gestire al meglio il gruppo in modo da avere sottogruppi omogenei a tutto vantaggio del divertimento.
Le caratteristiche del percorso lo rendono anche adatto a chi ha poca dimestichezza con l’offroad, alcuni tratti NON SONO ADATTI A MOTO tipo SUPERMOTARD, quindi ne sconsigliamo vivamente la partecipazione.
Se siete in dubbio sulla possibilità di poter partecipare, non esitate a contattarci!

Quando
Da fine giugno a fine settembre ogni momento è buono! Siamo anche in grado di organizzare date extra anche infrasettimanali per piccolissimi gruppi (2 o 3 persone) ed escursioni guidate in 4×4.

Clima ed attrezzatura
Questo tour prevede di partire dal mare ed arrivare a 3000 m, quindi non dimenticatevi di portare una valida antiacqua e dell’abbigliamento protettivo adeguato!
Sono anche previste due notti in rifugio, quindi consigliamo vivamente di portare un asciugamano in microfibra ed il necessario per lavarsi; se lo ritenete opportuno, potete anche portarvi un saccoletto o un sacco a pelo (sempre per le notti in rifugio), diversamente sarà possibile acquistare della biancheria monouso per dormire. Non dimenticatevi nemmeno il costume da bagno, perché , se le condizioni lo permetteranno, potremmo anche approfittare di qualche torrente o di un bagno al mare!

Moto e bagagli
La nostra filosofia, come gia detto più volte, è cercare di divertirsi il più possibile in tutta sicurezza e ottimizzando i tempi, quindi nessun bagaglio sulla moto! I nostri mezzi di assistenza si occuperanno di trasportare bagagli e ricambi da una tappa a quella successiva a tutto vantaggio della godibilità di guida!
Offrendo anche il trasporto delle moto, potrete tranquillamente montare gomme più specialistiche, perché tutti  i lunghi trasferimento da e per la spagna verranno effettuati con moto sul carrello o su nostri mezzi!
Ciò significa che un po’ di fango o una pioggia improvvisa non sarà più un incubo (specialmente per le grosse maxitrail), e che sarà altrettanto possibile partecipare a questo splendido tour con moto più piccole, persino le leggere moto da enduro!
Per quest’ultimo tipo di moto non sarà necessario nessun particolare accorgimento per quanto riguarda l’autonomia, avremo sempre a disposizione una fitta rete di distributori, e quando non  fossero disponibili, il nostro mezzo di assistenza sarà a disposizione con delle taniche di benzina.

NOLEGGIO MOTO ED ATTREZZATURA
opzione disponibile per chiunque sia interessato, per info vi invitiamo a contattarci

Accoglienza a 4 STELLE!!!
E’ ora di finirla con la nomea che i liguri non sopportano i turisti, NOI AI NOSTRI OSPITI CI TENIAMO, PURE TANTO!!!!
Quindi niente bettole da 4 soldi gestite da gente scorbutica, HOTEL a 4 stelle e B&B lusso , un week end di moto ma con tutti i comfort!!!    Ragione in più per preferire noi agli altri!!!
E non solo: Auto di supporto al gruppo, cene e pranzi in strutture selzionate e quando le condizioni climatiche lo consentono: MEMORABILI PICNIC in luoghi fantastici!

Quando: periodo Estivo
altre date disponibili

Per chi: enduro, Maxienduro, Dual,
Quad, Side by Side, 4×4

Difficoltà:
Enduro: 2 su 6 (easy) adatto anche ai neofiti
MAXI: 3 su 6 (Medio) necessario minimo esperienza
Quad: 2 su 6 (easy)
4×4 e SbS: 2 su 6 (easy) anche per SUV

POSSIBILITA’ di partecipare anche PARZIALMENTE al RAID

Sono disponibili altre date , ti consigliamo di dare una occhiata al nostro calendario completo.
Possiamo organizzare eventi personalizzati anche per piccolissimi gruppi,
p
er info contattateci!

Dettagli

Inizio:
6 Luglio 2019
Fine:
14 Luglio 2019
Costo:
€790
Categorie Evento:
, , , ,
Tag Evento:
, , , ,

Organizzatore

O2riders
Telefono:
+393384361942
Email:
info@o2riders.it
Sito web:
www.o2riders.it

Luogo

Imperia
strada cason della guardia, 59
Imperia, Im 18100 Italia
+ Google Maps